Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

  • Pagina iniziale

Fine navigatore



Attualità

Informazioni su recenti sviluppi nel campo delle pari opportunità delle persone con disabilità e novità concernenti l’UFPD

Newsletter UFPD 2/2015

Nel nuovo numero della newsletter UFPD 2/2015 trovate informazioni sulle pari opportunità in generale e sulle attività dell'UFPD.


Programma tematico «Partecipazione: con argomenti, idee e decisioni»: il suggerimento del mese

Suggerimento n. 3 - maggio 2015
Tema : Comunicazione -
Navigare in Internet senza barriere

I siti Internet non sono facilmente accessibili alle persone affette da disabilità cognitive quali disturbi della memoria, dell'apprendimento o della concentrazione. Se siete web designer, programmatori, redattori o persone coinvolte nella concezione dei siti potete contribuire sensibilmente a migliorarne l'accessibilità. Come? Consultate la nuova guida «Navigazione facile», nata dalla collaborazione tra Insieme Svizzera, la Scuola universitaria di lavoro sociale della FHNW e la fondazione «Accesso per tutti».

Link utili:


Disabilità e alloggio – Nuovi dati dell’UST

Il 26 marzo 2015 l'Ufficio federale di statistica (UST) ha recentemente pubblicato nuovi dati sul tema della disabilità e dell'alloggio. Questi dati forniscono preziose informazioni sull'accessibilità degli alloggi occupati dai portatori di handicap, su come la disabilità possa influire sul tipo di alloggio scelto (casa monofamiliare, casa plurifamiliare, palazzina con oltre 10 appartamenti ecc.), sulla durata della residenza, sull'onere finanziario di questa voce in rapporto al budget complessivo e anche sulla qualità dell'alloggio (spazio e luce a sufficienza, assenza di umidità, accessibilità dei servizi igienici ecc.).

La pubblicazione può essere scaricata dal sito Internet dell'UST al seguente link:

Servizio di consulenza per l’accessibilità ai siti Internet della Confederazione

Il 20 giugno 2014 il Consiglio federale ha varato nuove misure volte a migliorare l'accessibilità dell'offerta Internet della Confederazione alle persone con disabilità e deciso di istituire presso il DFI un servizio di consulenza che ne accompagnerà l'attuazione.

Il servizio, operativo per tre anni, fornirà sostegno e consulenza a dipartimenti e uffici nell'attuazione delle misure necessarie a rendere totalmente accessibili le loro informazioni e i loro servizi di comunicazione. Oggetto della consulenza non saranno soltanto i siti Internet e i documenti PDF ma anche i processi di acquisto, l'offerta di corsi di formazione e l'elaborazione di guide pratiche per la realizzazione di prodotti informatici senza barriere.

Il servizio, operativo presso l'Ufficio federale per le pari opportunità delle persone con disabilità dall'inizio di marzo 2015, sarà diretto da Markus Riesch.

Adeguamento dei trasporti pubblici entro il 2023: potrà essere rispettata questa scadenza?

La legislazione sulle pari opportunità prevede che i trasporti pubblici siano adeguati alle esigenze delle persone con disabilità entro la fine del 2023. Nella sua risposta di giovedì 11 febbraio 2015 all'interpellanza del consigliere nazionale Christian Lohr sull'avanzamento e il finanziamento dei lavori, il Consiglio federale scrive di avere constatato la necessità di velocizzare i lavori per adeguare gli impianti ai requisiti della LDis e afferma che il termine imposto potrebbe non essere rispettato in tutti i casi.


Aggiornato l'ultima volta il: 28.05.2015
Autore: ckenedy

Fine zona contenuto