Ci sono disposizioni legali che proteggono dalla discriminazione sul posto di lavoro?

Nelle convenzioni internazionali, nella Costituzione federale e in quelle cantonali, in leggi e ordinanze si trovano numerose disposizioni legali che proteggono dalla discriminazione sul posto di lavoro.

I rapporti di lavoro con lo Stato sono retti principalmente dal diritto pubblico. In questi casi si parla pertanto di rapporti di lavoro di diritto pubblico. Nel settore privato, invece, i contratti di lavoro si fondano in primo luogo sul diritto privato (Codice delle obbligazioni e Codice civile). In questi casi si parla di rapporti di lavoro di diritto privato.

Per maggiori informazioni si consulti la guida giuridica on-line.

https://www.edi.admin.ch/content/edi/it/home/fachstellen/ara/domande-e-risposte/ci-sono-disposizioni-legali-che-proteggono-dalle-discriminazioni.html