Indagine «Convivenza in Svizzera»

Condotta ogni due anni dall’Ufficio federale di statistica (UST) nel quadro del censimento della popolazione, l’indagine «Convivenza in Svizzera» (CiS) consente di monitorare gli atteggiamenti razzisti e discriminatori nel nostro Paese.

Negli anni intercalari sono analizzati temi specifici con un modulo di approfondimento più snello.

I risultati dell’indagine CiS del 2016 e del modulo di approfondimento 2017 riguardante le persone nere che vivono in Svizzera sono pubblicati sul sito Internet dell’UST.

I dati confluiscono nel rapporto «Discriminazione razziale in Svizzera».

Lo strumento è stato sviluppato sulla base di studi e contributi.

Ultima modifica 25.04.2018

Inizio pagina

https://www.edi.admin.ch/content/edi/it/home/fachstellen/ara/resoconto-periodico-e-monitoraggio/inchiesta.html