Indagine sulla convivenza in Svizzera

Condotta ogni due anni dall’Ufficio federale di statistica (UST) nel quadro del censimento della popolazione, l’indagine «Convivenza in Svizzera» (CiS) consente di monitorare gli atteggiamenti razzisti e discriminatori nel nostro Paese. Negli anni intercalari sono analizzati temi specifici con uno strumento d’inchiesta più snello.

I risultati dell’indagine CiS del 2016 sono pubblicati sul sito Internet dell’UST.

I dati confluiscono nel rapporto «Discriminazione razziale in Svizzera».

Lo strumento è stato sviluppato sulla base di studi preliminari e contributi.

Ultima modifica 04.10.2017

Inizio pagina

https://www.edi.admin.ch/content/edi/it/home/fachstellen/ara/resoconto-periodico-e-monitoraggio/inchiesta.html