Governo elettronico senza barriere

I servizi forniti in Rete dalla pubblica amministrazione sono diventati una componente irrinunciabile della vita moderna. Il governo elettronico è un obiettivo dichiarato di Confederazione, Cantoni e Comuni. Se i tre livelli dello Stato forniscono servizi accessibili a tutti, vale a dire privi di barriere, possono usufruirne anche le persone disabili. L’accessibilità elettronica delle applicazioni digitali delle autorità è prescritta anche dalla legge.

Convegno «Governo elettronico accessibile a tutti»

Il 23 maggio 2019 l’Ufficio federale per le pari opportunità delle persone con disabilità, la Segreteria e-government Svizzera e la Direzione operativa Svizzera digitale dell’Ufficio federale delle comunicazioni hanno organizzato un convegno – primo nel suo genere – sull’accessibilità universale del governo elettronico. Durante l’incontro si è discusso del governo elettronico senza barriere come punto di riferimento per la pubblica amministrazione e presupposto per un accesso più agevole delle persone con disabilità agli organi dello Stato. Al centro del dibattito, le seguenti domande: come possono Confederazione, Cantoni e Comuni perfezionare la collaborazione reciproca sfruttando possibili sinergie? Come si può avanzare sulla via di un accesso paritario alle prestazioni elettroniche delle autorità? Per maggiori informazioni, consultare i seguenti link:

Presentazioni (in francese)

Fotos

Video: Convegno «Governo elettronico accessibile a tutti», 23.05.2019 (in tedesco)

Ultima modifica 07.06.2019

Inizio pagina

https://www.edi.admin.ch/content/edi/it/home/fachstellen/ufpd/e-accessibility-/barrierefreies-e-government-.html