Repertorio delle fondazioni

Come previsto dalla legge del 17 dicembre 2004 sulla trasparenza (LTras; RS 152.3), dal 1° luglio 2006 tutte le fondazioni di tipo «classico» sottoposte alla vigilanza federale figurano nel repertorio elettronico delle fondazioni.

Una nuova fondazione è di norma inserita nel repertorio entro due giorni lavorativi dall'emanazione della decisione di assoggettamento. È possibile modificare in ogni momento l'iscrizione (p.es. indirizzo, osservazioni, indirizzi e-mail e Internet ecc.). Anche in questo caso la versione corretta dell'iscrizione sarà pubblicata nel repertorio nel giro di due giorni lavorativi.

The Fellow Traveller Foundation (Fondazione il compagno di viaggio)

FELLOW



contatto

indirizzo
The Fellow Traveller Foundation (Fondazione il compagno di viaggio) Postfach 4437
6904 Lugano

Parole chiave

  • Cultura
  • Filosofia
  • Storia

Scopo

La Fondazione si propone promuovere e approfondire lo studio delle civiltà orientali e mediterranee nella loro dimensione storico-religiosa, spirituale, letteraria, linguistico-filologica, storico-artistica, psicologica, archeologica e antropologica, in una prospettiva inter- e multi-culturale e comparativista delle diverse tradizioni culturali. In tale contesto essa può organizzare convegni, seminari, tavole rotonde, corsi, master, scuole estive, concerti, mostre, esposizioni, missioni archeo-etno-antropologiche, pubblicazioni di libri e riviste, produzione di materiale audio e video, e quant'altro risponda alle necessità scientifiche della stessa. La fondazione si richiama all'esempio ispiratore di Monte Verità (Ascona), per via del suo forte impulso all'incontro tra forme di spiritualità orientali e occidentali lì promosso e maturato nel corso del XX secolo, in risonanza con la tradizione latomistica. La Fondazione è senza scopo di lucro, ogni eventuale ricavo sarà finalizzato al suo oggetto sociale. Per raggiungere i suoi scopi la fondazione può: a) collaborare con terzi aventi analogo o simile scopo; b) favorire e sostenere l'attività di istituzioni nazionali e sovranazionali in grado di contribuire al raggiungimento degli obiettivi della Fondazione; c) sostenere e finanziare iniziative promosse coerentemente con l'oggetto della Fondazione; d) ricevere contributi e/o finanziamenti internazionali da organizzazioni non governative; e) ricevere finanziamenti e altre misure di sostegno da organizzazioni governative e intergovernative; f) nessuna altra attività al di fuori di quelle previste dal presente statuto sarà svolta dalla fondazione e, più precisamente, è vietato alla fondazione di svolgere attività diverse da quelle istituzionali se non quelle direttamente connesse, quali a titolo meramente esemplificativo quelle di cui al presente articolo.

ritorno


 

Contatto

Autorità federale di vigilanza sulle fondazioni
Inselgasse 1
3003 Berna

Segreteria:
09.00-11.00 / 14.00-15.00

Tel.
+41 58 462 51 49
Fax
+41 58 462 80 32

E-mail

Stampare contatto

https://www.edi.admin.ch/content/edi/it/home/fachstellen/eidgenoessische-stiftungsaufsicht/stiftungsverzeichnis.exturl.html/aHR0cHM6Ly9lc3YuZGVpbW9zLmNoL0hvbWUvRm91bmRhdGlvbk/RldGFpbC8yNDEzOD9PcmRlckJ5PU5hbWUmT3JkZXI9QXNjZW5k/aW5nJkxhbmc9aXQmS2V5d29yZD1mZWxsb3cmUGFnZT0w.html