Diritto e consulenza

La Costituzione federale garantisce a tutte le persone che vivono in Svizzera il diritto alla parità di trattamento (art. 8).

Nessuno deve essere discriminato a causa dell’origine, della razza, del sesso, della lingua, della religione o del modo di vita.

Il divieto di discriminazione razziale è concretizzato in diverse leggi federali, cantonali e comunali.

Ultima modifica 20.07.2020

Inizio pagina

https://www.edi.admin.ch/content/edi/it/home/fachstellen/fachstelle-fuer-rassismusbekaempfung-frb/recht-und-beratung.html