Che cosa è sostenuto?

Il Servizio per la lotta al razzismo (SLR) può sostenere diverse categorie di progetti.

 
frb Lab Logo

Progetti «laboratorio»

Nella categoria «laboratorio» vengono sostenuti piccoli e grandi progetti che sperimentano approcci innovativi e creativi nella lotta al razzismo. Il «laboratorio» vuole essere uno spazio dedicato a nuove idee e all’apprendimento reciproco. Le domande di aiuto finanziario per progetti di questa categoria possono essere presentate in ogni momento dell'anno.

I prossimi incontri «laboratorio» si terranno il 14 novembre 2020 a Berna (tedesco) e il 21 novembre 2020 a Losanna (francese), dalle 9.30 alle 13.30. La registrazione è possibile fino al 15 ottobre tramite questo link: Registrazione incontro tedesco / Registrazione incontro francese

Gli incontri «laboratorio» offrono ai responsabili dei progetti l'opportunità di scambiare esperienze, apprendimenti, successi e insuccessi. Come luogo di scambio gli incontri contribuiscono all’apprendimento reciproco e alla professionalizzazione dei responsabili della lotta contro il razzismo. Temi e programmi verranno concepiti in base alle loro esigenze. Nel modulo di registrazione è possibile suggerire argomenti e temi da trattare. 

 
 
 
 

Progetti prioritari «Razzismo in rete»

Il razzismo in Internet ha raggiunto dimensioni qualitative e quantitative tali da porre la lotta al razzismo di fronte a nuove sfide. Lo Stato e la società civile devono fare in modo che le leggi e le regole della convivenza sociale vengano applicate e rispettate anche nella realtà virtuale.

Per quattro anni il Servizio per la lotta al razzismo (SLR) sosterrà prioritariamente progetti dedicati al razzismo in rete. In questo modo intende contribuire allo sviluppo di misure efficaci contro i discorsi d’odio digitali e a combatterli attivamente. Per la concessione di aiuti finanziari a progetti contro il razzismo in rete, il SLR si basa sui risultati e le raccomandazioni della perizia «Statu quo e misure contro i discorsi d’odio in Internet: panoramica e raccomandazioni» (PDF, 2 MB, 25.08.2020) di Lea Stahel.

Il SLR sosterrà in particolare progetti nei seguenti campi d’intervento: prevenzione e sensibilizzazione, consulenza (e segnalazione), contronarrazione e monitoraggio.

Per la descrizione dei campi d’intervento, per i criteri e per altre informazioni sulla procedura per la presentazione di domande si rimanda alla pertinente scheda informativa (PDF, 166 kB, 21.08.2020).
Le domande di aiuto finanziario possono essere presentate in qualsiasi momento, al più tardi però un mese prima dell’inizio del progetto.

Oltre a promuovere progetti, nei prossimi anni il SLR prevede di attuare una serie di misure in collaborazione con la piattaforma «Giovani e media» dell’ufficio federale delle assicurazioni sociali. Vedi anche Media e Internet.

 
 

Settimane contro il razzismo

Ogni anno, nel mese di marzo, sono organizzate settimane contro il razzismo alle quali Cantoni e Città partecipano con progetti propri. Il termine per la presentazione delle domande di aiuto finanziario è sempre l’8 febbraio. I progetti devono imperativamente essere coordinati con il delegato all’integrazione comunale o cantonale.

Die FRB unterstützt kantonale und städtische Aktionswochen gegen Rassismus, die im März stattfinden. Gesuche dafür können jeweils bis am 8. Februar eingereicht werden. Alle Projekte sind davor mit den Integrationsdelegierten der Gemeinde oder des Kantons abzusprechen.
 

Progetti in ambito scolastico

I progetti di prevenzione del razzismo in ambito scolastico sono destinati a allievi, insegnanti o direzioni degli istituti scolastici del livello prescolare, elementare, secondario I e II (incluse le scuole professionali e le scuole di formazione professionale).

Il SLR dà la preferenza a progetti che trattano il tema prioritario «Razzismo in rete».

I progetti in ambito scolastico sono seguiti dalla fondazione éducation21. Le domande devono tuttavia essere presentate tramite il portale «Gestione degli aiuti finanziari PBV» del SLR. Maggiori informazioni e la documentazione per la presentazione delle domande per progetti in ambito scolastico sono disponibili sul sito Internet della fondazione éducation21.

I termini per i progetti in ambito scolastico sono il 31 gennaio, il 15 maggio e il 31 ottobre.

 
 

Ultima modifica 17.09.2020

Inizio pagina

https://www.edi.admin.ch/content/edi/it/home/fachstellen/frb/aiuti-finanziari/was-wird-unterstuetzt.html