Accessibilità elettronica

La Confederazione intende dare il buon esempio. Con il piano d’azione «Accessibilità elettronica», la Confederazione si adopera da anni per l’accessibilità delle pagine Internet dell’Amministrazione federale.

Le pagine web senza barriere sono accessibili alle persone ipovedenti o non vedenti, perché possono essere lette da appositi programmi di lettura vocale dei testi e degli elementi grafici che compaiono allo schermo. L’accessibilità elettronica, però, non si limita a questo. Tutte le persone disabili, indipendentemente dal loro handicap, hanno il diritto di usufruire di siti Internet senza barriere. Ne consegue che anche le persone ipoudenti o non udenti, con disabilità motorie o difficoltà di apprendimento necessitano di speciali accorgimenti per poter accedere ai contenuti digitali. Tra questi accorgimenti rientrano, ad esempio, la traduzione delle informazioni in linguaggio semplificato o i video in lingua dei segni.

Ultima modifica 05.06.2019

Inizio pagina

https://www.edi.admin.ch/content/edi/it/home/fachstellen/ufpd/e-accessibility-.html