Sicurezza sociale

In Svizzera, una fitta rete di assicurazioni sociali offre alla popolazione un'ampia protezione dai rischi finanziari e sociali nella vecchiaia e in caso di decesso di un congiunto, malattia, infortunio, invalidità o disoccupazione.

Il sistema di sicurezza sociale svizzero può essere suddiviso in cinque settori:

  • la previdenza per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità (sistema dei tre pilastri);
  • la protezione in caso di malattia o infortunio;
  • le indennità di perdita di guadagno per chi presta servizio e in caso di maternità;
  • le indennità in caso di disoccupazione;
  • l'aiuto alle famiglie e ai figli.

Le assicurazioni sociali versano rendite, indennità di perdita di guadagno e assegni familiari, assumono la maggior parte dei costi in caso di malattia e di infortunio e aiutano gli assicurati a integrarsi nella società e nel mondo del lavoro. Le prestazioni assicurative sono finanziate in primo luogo dagli assicurati stessi e dai loro datori di lavoro - tramite deduzioni salariali, contributi o premi - e dai contribuenti.

L'Ufficio federale delle assicurazioni sociali UFAS è l'organo nazionale preposto all'elaborazione e attuazione di provvedimenti di politica sociale - in special modo in materia di vecchiaia.

Ulteriori informazioni

https://www.edi.admin.ch/content/edi/it/home/temi/sicurezza-sociale.html