LPP e 3° pilatro

Previdenza professionale LPP (2° pilastro)
Aggiunta al primo pilastro, la previdenza professionale deve consentire agli assicurati (anziani, superstiti e invalidi) un tenore di vita adeguato a quello precedente l'insorgenza del caso assicurato.
Tutti i lavoratori che guadagnano almeno 20 880 franchi all'anno sono obbligatoriamente assicurati al secondo pilastro e versano contributi.

Risparmio individuale privato (3° pilastro)
Per soddisfare ulteriori esigenze, gli assicurati devono provvedere a una previdenza individuale, che, a certe condizioni, dà diritto ad agevolazioni fiscali.

https://www.edi.admin.ch/content/edi/it/home/temi/sicurezza-sociale/lpp-pilatro-tre.html